Calcio

Caro Bonucci ti scrivo, una penna juventina sul tuo ritorno!

0

Caro Bonucci,
questa sera ho deciso di scriverti indossando l’armatura bianconera, quella stessa che tu hai abbandonato la scorsa estate, stanco, insoddisfatto della tua posizione all’interno dello spogliatoio juventino.
Hai deciso di optare per la via dell’orgoglio, di non accettare la leadership di Allegri e di prendere il primo diretto per Milano, sponda rossonera.
Grazie alla Juventus sei diventato quel grande campione che tutta Europa invidia alla Serie A, hai conquistato una lunga serie di trofei e hai, altresì, sofferto con tutto il tuo popolo per quelle finali perse.
A Milano sei stato accolto come il condottiero della rivoluzione rossonera, leader assordante di uno spogliatoio fatto a pezzi dalla questione “Donnarumma Bros“, hai ottenuto la fascia da capitano ed un ricco contratto.
Caro Leo, Milanello ti ha donato tutto ciò che un calciatore tracotante come te potesse desiderare e questo, senza dubbio, ti ha dato quella forza, quella spavalderia, che ti ha permesso di presentarti allo Stadium dimenticandoti del tuo recente passato, sciacquandoti la bocca sotto quella curva che ti ha sempre difeso.
Le critiche dei tuoi vecchi tifosi ti hanno fatto molto male e queste ti hanno portato ad adottare certi comportamenti; cosa ti aspetti se davvero tornerai alla Juventus?
Dopo un anno di alti e bassi, anzi, più di bassi che di alti, ti sei reso conto che non è stata così azzeccata la scelta di abbandonare l’isola felice ?
Non gioirò qualora tu dovessi tornare a lottare per il nostro sogno, quella Coppa dalle grandi orecchie che ormai per noi è un’ossessione, anzi, mi dispiacerà per tutti quei tifosi milanisti che hai illuso.
Se tornerai, troverai una Juventus molto diversa, maturata e, soprattutto, trasformata nell’organico e in quegli equilibri di cui ti piace tanto parlare: presentati in punta di piedi, assapora di nuovo il mondo Juve, giorno dopo giorno, vittoria dopo vittoria, e ricordati che “Vincere non è l’importante, ma l’unica cosa che conta“.

Account redazionale

Twitter: @vitasportivait

Instagram: @vita.sportiva

La Redazione
Account redazionale Twitter: @vitasportivait Instagram: @vita.sportiva

Comments

La tua opinione è preziosa