Fanta VSRubriche

FantaVS: Empoli, per rimanere A-ggrappati al sogno

0

Dopo aver dominato il campionato di Serie B 2017/2018 la squadra di Andreazzoli si prepara al grande ritorno nella massima divisione calcistica. Grazie alla grande prestazione della scorsa stagione, totalizzando ben 85 punti, l’Empoli spera di potersi affermare anche nella massima divisione attraverso l’esperienza ed il talento di molto suoi interpreti.

Ovviamente la squadra non è più la stessa: Alfredo Donnarumma (autore di ben 23 gol nella passata stagione) è stato ceduto al Brescia, e per occupare quel posto la società ha ben pensato di investire sul classe ’96 Antonino La Gumina. Quest’ultimo, ex attaccante del Palermo, si è messo in mostra in Serie B segnando 11 reti e rappresenta uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano (sembra che sia già sotto il mirino di Marotta e Paratici).

In attesa degli ultimi trasferimenti (possibile scambio Krunic – Acquah col Torino, acquisti di Silvestre e Capezzi dalla Samp), vediamo in ottica fantacalcistica cosa ci si può aspettare da questa squadra.

Il modulo: 4-3-1-2

Non sembrano esserci tanti dubbi, il modulo fissato da mister Andreazzoli dovrebbe essere il 4-3-1-2.
A prescindere dagli ultimi giorni di mercato, la difesa dovrebbe rimanere in linea a quattro, con Pasqual e Di Lorenzo pronti a salire in aiuto del rombo di centrocampo. Tra i pali parte in vantaggio Provedel rispetto al nuovo acquisto Fulignati.

A supporto dell’attacco è più che certa la presenza di Zajc, col compito di fare da collante e mettere in porta i due attaccanti. Dovrebbe essere il tiratore scelto dei calci piazzati e, a testimonianza delle 8 reti nella passata stagione, la porta la vede spesso. Può tranquillamente essere un acquisto low cost, da quinto o sesto slot in leghe grandi, che garantirebbe titolarità e magari qualche bonus.

L’attacco a due dovrebbe essere formato da Caputo (vero bomber della squadra, 26 reti nella passata stagione) e La Gumina, in ballottaggio con Mraz.

 

 

 

La scommessa

Insieme a Zajc già citato, la vera scommessa è proprio La Gumina. Il giovane attaccante avrà il difficile ruolo del non far rimpiangere Donnarumma ai propri tifosi. Non sarà semplice, soprattutto perchè la titolarità non è garantita al 100%. Non spendete troppo su di lui: ad esempio, su 500 fantamilioni è consigliato fermarsi alla dozzina, perchè potrebbe tanto rivelarsi un bomber così come l’ennesimo talento mai sbocciato. Attenzione, comprare con cautela.

 

La conferma

Le squadre neopromosse sono sempre un’incognita, soprattutto quando si parla di fantacalcio. Non possiamo far altro che buttarci sull’esperienza, per questo il primo consiglio è Manuel Pasqual.
L’ex giocatore della Fiorentina garantisce titolarità ed esperienza, e potrebbe persino giocarsela dai calci piazzati. Preso a poco potrebbe rivelarsi il “Kolarov dei poveri”, estremizzando.

E parlando di conferma non possiamo escludere Francesco “Ciccio” Caputo, capocannoniere della scorsa Serie B. Il suo fiuto del gol sarà essenziale per tenere a galla i toscani. E’ il classico attaccante che preso a poco può rendere tanto, un po’ come Antenucci nell’ultima Serie A. Ovviamente non deve essere un vostro titolare fisso, ma qualcuno da schierare soprattutto nelle partite casalinghe contro avversari non troppo ostici.

Ultimo nome che potrebbe riconfermarsi anche in questa stagione é Matias Silvestre, appena arrivato dalla Sampdoria. In passato ci ha abituato ad un’onesta fantamedia, ma i compagni di reparto dell’Empoli non sono gli stessi della Sampdoria, e questo potrebbe nuocere sui suoi voti. Da prendere a poco per gli ultimi slot, senza troppi eccessi.

 

Da evitare

Essendo una neopromossa i difensori centrali e soprattutto i portieri sono, ovviamente, sconsigliati. Non ci sono nomi invitanti, nè tantomeno giocatori alla Sorrentino/Zukanovic et similia che potrebbero regalare rari attimi di gioia ai propri fantallenatori. L’unico prendibile pare essere Silvestre: bisognerà capire se sarà un titolare o semplicemente un ricambio. Anche in leghe numerose è vivamente sconsigliato prendere altri centrali di difesa dell’Empoli, pur avendo la titolarità il rischio di un 4 con ammonizione è molto alto.

Studente universitario, con la passione per il calcio. Scrivo per hobby, cercando di trasmettere almeno un briciolo di quanto lo sport ci regala.

Giovanni Delli Carpini
Studente universitario, con la passione per il calcio. Scrivo per hobby, cercando di trasmettere almeno un briciolo di quanto lo sport ci regala.

Comments

La tua opinione è preziosa