FantaVS: Roma, un super mercato per una stagione importante .

La scorsa stagione è stata caratterizzata da alti e bassi, che hanno fatto classificare al terzo posto i giallorossi. Il piatto forte della stagione però è stata la Champions, competizione dove mister Di Francesco è riuscito a portare la sua Roma fino alla semifinale, disputando una serie di partite in maniera leggendaria che rimarranno nella storia e nella mente dei tanti tifosi giallorossi. Quest’anno la Roma, grazie ad un grande mercato condotto dal Ds Monchi, parte con l’obiettivo di ripetersi in Champions e magari lottare fino all’ultima giornata con la Juventus per aggiudicarsi lo scudetto che manca dal lontano 2001. Le dolorose partenze di Alisson e Nainggolan, sono state coperte da un mix di giocatori giovani ed esperti arrivati per mettersi agli ordini del mister e provare a portare la Roma in alto, lottando in campo come gladiatori.

Il modulo: 4-3-3

Di Francesco ama giocare con il 4-3-3, dove I 4 difensori stanno alti, sempre pronti ad attivare la trappola del fuorigioco. Le mezzali devono essere capaci di fare entrambe le fasi, gli esterni devono puntare l’uomo per permettere le sovrapposizioni dei terzini, mentre la punta deve essere pronta a finalizzare tutte le occasioni, ma anche ad aprire spazi per gli inserimenti dei giocatori che sopraggiungono da dietro. Andando nello specifico, il portiere titolare sarà Olsen, che sarà protetto dal quartetto composto da Kolarov, Fazio, Manolas e Florenzi (con Karsdorp, salvo infortuni, pronto a farlo rifiatare nel corso della stagione). Per quanto riguarda il regista di centrocampo, il titolare dovrebbe essere Kevin Strootman, con De Rossi in pole per dargli il cambio. Le mezzale saranno Pastore e Cristante. Quest’ultimo in leggero vantaggio su Pellegrini, che si candida comunque come primo sostituto dell’ex atalantino. Per l’attacco la punta centrale sarà senza dubbio il bosniaco Dzeko, con ai suoi fianchi Perotti (in leggero vantaggio su El Shaarawy) e Kluivert, chiamato a seguire le orme del padre.

Da prendere

Da prendere ad occhi chiusi è sempre lui, il punto di riferimento offensivo della Roma, il bosniaco Dzeko, colui che ha fatto 53 gol in 104 partite con la maglia giallorossa (1 gol ogni 2 partite), è ormai una certezza. Con i vari attaccanti che ci sono quest’anno, il buon Edin può essere preso ad un prezzo più basso del solito, è magari essere la vostra fortuna per la vittoria finale della vostra fantasquadra.

La scommessa 

Justin Kluivert, classe 1999, arrivato in Italia per seguire le orme del padre. Nella Roma, nel suo ruolo, c’è molta concorrenza è vero, ma il “ragazzino” preso ad un buon prezzo può essere la vostra scommessa vincente. Non a caso si diventa titolari in un club come l’Ajax e da appena maggiorenne in 30 presenze si mettono a segno 10 gol e 5 assist. Credete in lui, e se riuscirà a mettere il turbo anche a Roma, potrà fare molti più bonus di quanto vi aspettate.

Da evitare 

Senza dubbio è sconsigliato l’acquisto del difensore Juan Jesus, impiegato lo scorso anno come centrale e terzino, ha mostrato più lacune che pregi. Questa stagione verrà impiegato con il contagocce da Di Francesco, ed oltre a questo motivo, non è un difensore da bonus.

Mi chiamo Andrea Raccomandato, sono di Livorno e sono nato il 20/11/1994.

Mi sono diplomato nel 2013 come “Ragioniere e perito commerciale e programmatore”.

Amo molto guardare lo sport, in particolare il calcio e seguirne tutte le sue sfumature non soffermandomi solo ai 90 minuti di una partita. Amo anche confrontarmi con gli altri sugli aspetti calcistici ed extra calcistici che riguardano le società.


La tua opinione è preziosa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: