Fanta VSRubriche

FantaVS: Sampdoria, porte girevoli

0

La stagione passata ha portato ottimi risultati per i ragazzi di Giampaolo, record di gol in Serie A per Fabio Quagliarella (19) che proprio non sembra voler invecchiare, punteggio (quasi) pieno nei due derby giocati contro il Genoa, 4 punti su 6 conquistati, e una serie di belle sorprese portate in dote dal da Daniele Pradè, ormai ex responsabile dell’area tecnica (vedi Ramirez e Zapata). I blucerchiati, però, non hanno di certo risparmiato ai loro tifosi prestazioni altalenanti, passando da vere e proprie imprese come la vittoria per 3 a 2 sulla Juventus a crolli inspiegabili, vedi il sonoro 4 a 0 rimediato per merito dell’Udinese alla Dacia Arena.

 

Il modulo: 4-3-1-2

La novità più importante riguarda senza dubbio il portiere, per sostituite Viviano, partito in direzione Portogallo, la dirigenza Doriana si è affidata ad una coppia inedita: Rafael ed Audero, consigliati da prendere in coppia. In difesa oltre ai confermati  Bereszynski, Andersen e Murru il colpo più importante, anche a livello economico, risponde al nome di Omar Colley, roccioso difensore gambiano prelevato dal Genk. Per quanto riguarda il centrocampo Praet e Linetty si sono dimostrati un ottima coppia che da questa stagione verrà affiancata dalla qualità e dagli inserimenti di Jakub Jankto, altro nome interessante è Ronaldo Viera, mediano tutto corsa e recupero palloni che potrà dare un po’ di dinamismo e varietà al centrocampo Sampdoriano; come trequartista Ramirez, il trequartista uruguaiano tutto assist e fantasia è pronto a un’altra stagione nella quale regalarci assist e magie da calcio piazzato, per queste ultime chiedere a Reina. In attacco per affiancare l’eterno Quagliarella e per far fronte alla partenza di Zapata, la dirigenza ha puntato su Gregoire Defrel, arrivato dalla Roma, dove ha realizzato solo 1 gol la scorsa stagione, arriva sotto la Lanterna per dimostrare di poter essere decisivo anche in una squadra di buona classifica come la Samp; come riserva Giampaolo può contare su Kownacki che, dopo un anno di ambientamento nel nostro calcio, potrebbe davvero fare il salto di qualità e puntare alla doppia cifra.

 

La scommessa

Da quando è arrivato in Italia, all’inizio dell’estate, ad Omar Colley è stata appiccicata l’etichetta di nuovo Koulibaly, paragone non del tutto insensato visto che come il suo compagno di reparto senegalese, Colley è dotato di un’ottima velocità, di un buon anticipo e anche di ottimi piedi in fase di impostazione, elementi che lo rendono un difensore centrale affidabile ma anche un ottimo terzino di contenimento e, se serve un regista arretrato di tutto rispetto. Potrebbe pagare i primi mesi, sempre critici per i nuovi acquisti proveniente dall’estero, ma poi la strada sarà tutta in discesa e potreste non volerlo più togliere dal vostro undici titolare.

 

Da evitare

L’unico difetto di Jakub Jankto è l’incostanza, che quasi si declina in svogliatezza e insolenza, insomma quando Jankto decide di fare la differenza è uno dei centrocampisti più completi e decisivi dell’intera Serie A ma, se al contrario decide che quella non è giornata, fareste meglio ad affidarvi a un santo per sperare in un 6. Un tentativo all’asta per Jankto va fatto però attenzione a non investire troppo e a rimanere senza un sostituto.

Da prendere

Che dire di Linetty? La scorsa stagione è stata per lui un autentico spartiacque e lo ha proiettato nel club dei migliori prospetti del nostro campionato, corsa, intelligenza e duttilità fanno di questo giovane centrocampista polacco un elemento imprescindibile nei piani tattici di Giampaolo, in poche parole, con Linetty il 6 è garantito e a volte si spinge anche più il là, regalando gol, come la perla contro l’Atalanta della stagione passata, o imbucando per i suoi attaccanti che spesso segnano e ringraziano. Linetty è una garanzia e non prenderlo potrebbe lasciarvi con non pochi rimpianti.

 

19 anni.

Calcio, basket, ciclismo e pugilato tra gli altri.

Mi innamoro solo se vedo segnar Batistuta.

Niccolò Frangipani
19 anni. Calcio, basket, ciclismo e pugilato tra gli altri. Mi innamoro solo se vedo segnar Batistuta.

Comments

La tua opinione è preziosa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: