Nfl 2018, week 12: Thanksgiving football

La week 12 si apre con la classica scorpacciata di football del Thanksgiving Day e con ancora negli occhi quella è stata la settimana più bella ed equilibrata della stagione. Ben undici partite sulle tredici in programma infatti si sono concluse con uno scarto minore di un possesso, con tanto di record nel Monday Night tra Rams e Chiefs: mai nella NFL due squadre avevano segnato 50+ punti nella stessa partita.

Ecco i match principali di una caldissima dodicesima settimana.

Chicago Bears (7-3) @ Detroit Lions (4-6), giovedì 22 novembre ore 18:30 (diretta Dazn)

Come da tradizione i Detroit Lions scendono in campo nel giorno del ringraziamento e lo fanno ospitando una delle squadre più in forma del momento: i Chicago Bears.

La squadra di coach Nagy è reduce dal pesantissimo successo ai danni dei Vikings, trascinata da una difesa sempre più temibile (Khalil Mack su tutti) a cui si aggiunge un attacco molto solido. Matthew Stafford e compagni arrivano da una vittoria inaspettata contro i Panthers che ha rimescolato di nuovo le gerarchie nella corsa ai playoff della NFC e a sorpresa si rimettono in corsa (seppur con poche speranze) per una wild card.

Punto di domanda sulle condizioni di Mitchell Trubisky che ha riportato un infortunio alla spalla e potrebbe quindi non recuperare al 100% entro giovedì.

Immagine correlata

La rivalità tra Bears e Lions inizia nel lontano 1930. Fin qui nei 177 incontri disputati, 98 vittorie per Chicago contro le 74 di Detroit. L’ultimo precedente è di due settimane fa con la vittoria dei Bears 34-22 al Soldier Field.


Washington Redskins (6-4) @ Dallas Cowboys (5-5), giovedì 22 novembre ore 22:30 (diretta Dazn)

Altro classico del Giorno del Ringraziamento, con i Cowboys che attendono i Redskins all’AT&T di Arlington in uno scontro diretto che vale la vetta della NFC East. L’inerzia da qui al termine della stagione è tutta per Dallas che viene dalla bella vittoria contro i Falcons di domenica scorsa. Per Washington il morale è tendente a zero a causa del terribile infortunio alla gamba occorso ad Alex Smith, a cui va un in bocca al lupo con la speranza di vederlo calcare nuovamente i campi della NFL.

Risultati immagini per redskins cowboys 21 october

Un mese fa finì 20-17 per i Redskins, la sensazione è che senza Smith in cabina di regia le cose possano girare ulteriormente a favore di Dallas e della difesa solida dei texani.


Seattle Seahawks (5-5) @ Carolina Panthers (6-4), domenica 25 novembre ore 19:00

Alzi la mano chi avrebbe scommesso sui Seahawks ancora in corsa a questo punto della stagione. Quello che doveva essere un anno zero, si sta trasformando partita dopo partita in un piccolo capolavoro per Russell Wilson e compagni che restano saldamente agganciati al treno delle formazioni “in the hunt“. Per loro arriva la prova del nove in casa di Carolina, ancora imbattuta nelle cinque partite fin qui disputate al Bank of America Stadium di Charlotte.

Immagine correlata

Uno dei temi della partita sarà con ogni probabilità il duello tra la linea offensiva dei Panthers, apparsa facilmente penetrabile nelle ultime settimane, e la linea difensiva di Seattle. In particolare per Cam Newton (8 sacks subiti nelle ultime due partite) attenzione a Frank Clark, defensive end con all’attivo 10 sacks, 2 passaggi deviati e un intercetto oltre a tre fumble forzati in stagione.


Green Bay Packers (4-5-1) @ Minnesota Vikings (5-4-1), lunedì 26 novembre ore 02:20 (diretta Dazn con commento originale)

Erano attese come assolute protagoniste e invece dopo due terzi di Regular Season nessuna delle due si trova al comando della division con Green Bay che addirittura è ad un passo dall’esclusione dai playoff.

La sconfitta contro i Seahawks ci ha consegnato un Aaron Rodgers quasi rassegnato ad un’altra stagione da comprimario, troppo spesso alla ricerca di una giocata da highlights piuttosto che badare allo stretto necessario a vincere la partita.

Il match contro Minnesota ci dirà definitivamente se i Packers hanno ancora qualcosa da dire in questo 2018, mentre i Vikings sono attesi al riscatto dopo la bruciante sconfitta subita da Chicago al termine di una bella rimonta poi non concretizzata fino in fondo.

Immagine correlata

All’andata finì 29-29, per un pareggio che allo stato attuale risulta utile solamente per complicare la vita a chi cerca di prevedere la griglia playoff. Due squadre affamate e in cerca di una vittoria fondamentale, il prime time della domenica sera è riservato a loro, buon divertimento.


Tennessee Titans (5-5) @ Houston Texans (7-3), martedì 27 novembre ore 02:15 (diretta Dazn con commento in lingua originale)

Il successo sofferto contro Washington ha consentito ai Texans di portarsi a due vittorie di vantaggio da quelli che sono i rivali più temibili per la conquista della division, i Titans che ospiteranno nel Monday Night per blindare un posto ai playoff.

Tennessee continua ad alternare prestazioni convincenti come in occasione della vittoria contro New England a prestazioni deludenti come domenica scorsa quando i Colts hanno dominato la partita senza troppe difficoltà. Per giunta il quarterback Marcus Mariota sta collezionando infortuni a ripetizione e la sua presenza per questa settimana è in forte dubbio.

Risultati immagini per houston texans vs tennessee titans

Rispetto alla partita della week 2 dove furono i Titans a imporsi per 20 a 17 troviamo una Houston diversa, lanciatissima e reduce da 7 vittorie consecutive. Nei 33 precedenti disputati tra le due formazioni, 18 vittorie Tennessee contro le 15 di Houston.

21 anni, studente di ingegneria informatica e pallavolista fin dall’età di 7 anni. Appassionato di sport e della competizione ad alto livello. In particolare F1, MotoGp, ciclismo e da qualche anno anche NFL.


La tua opinione è preziosa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: