#AgendaVSRubriche

#AgendaVS: i migliori dieci eventi sportivi del mese (Febbraio 2019)

0

Cari lettori e appassionati, ben ritrovati con #AgendaVS, la guida mensile sui dieci eventi sportivi più importanti in programma per i successivi 28-31 giorni. Il mese di febbraio come da tradizione si rivela cruciale per la maggior parte delle discipline invernali, ma allo stesso tempo è ricco di spunti interessanti della nuova stagione di diversi sport, oltre ad alcuni eventi storici, quasi monumentali. Per questo motivo mai come stavolta è risultato difficile creare una top 10.

Dopo i strepitosi risultati in Coppa del Mondo, l’Italia parte favorita agli Europei di biathlon a Minsk, in Bielorussia, dal 20 al 24 febbraio, anche se la partecipazione di Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi pare tutt’altro che scontata; questo fine settimana la nazionale di tennis è impegnata nell’ostica trasferta indiana del primo turno della nuova” Coppa Davis (clicca qui per conoscere dettagliatamente il format rivoluzionario); il 2019 di Vincenzo Nibali e tanti eccezionali scalatori comincia con l’UAE Tour, inedita corsa a tappe di ciclismo prevista dal 24 febbraio al 2 marzo; lo sci di fondo sbarca a Cogne, in Val d’Aosta, fra tre weekend (16-17 febbraio), pochi giorni prima della rassegna iridata di sci nordico (che comprende anche salto con gli sci e combinata nordica). E’ un peccato però che le competizioni citate non rientrino nella “graduatoria” stilata, nonostante meritassero una nozione aggiuntiva.

Entriamo allora nel vivo con gli appuntamenti da non perdere assolutamente e come seguirli in diretta.

1) Mondiali sci alpino (4-17/2)

Il sorprendente ritorno di Sofia Goggia e un leggendario Dominik Paris hanno lasciato a bocca aperta chiunque nell’ultimo fine settimana, le loro gesta sono ancora impresse davanti ai nostri occhi: saranno loro i nostri atleti di punta, tra i favoriti per l’oro iridato nelle specialità di velocità (discesa libera e superG). A caccia medaglia anche Federica Brignone (sperando di tornare al top della forma fisica) e Marta Bassino nel gigante femminile. I giovani Simon Maurberger e Alex Vinatzer potrebbero far saltare il banco nel team event. Quali premesse migliori per seguire con passione lo sport sulla neve più amato dagli italiani? La statunitense Mikaela Shiffrin e l’austriaco Marcel Hirscher le più luminose stelle pronte a brillare anche ad Are (Svezia). Attenzione infine a Lindsey Vonn, convocata dalla nazionale a stelle e strisce: sarà il suo ultimo Mondiale? Diretta Rai Sport ed Eurosport.

2) Mondiali ciclismo su pista (27/2 – 2/3)

Poco meno di una settimana fa l’Italia ha collezionato due splendide vittorie nell’inseguimento a squadre (maschile e femminile) in Coppa del Mondo. Ora potrebbe giungere la grande conferma da parte di un movimento in costante crescita ed espansione, in palio il titolo iridato e un ulteriore passo verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Nazionale azzurra ai vertici grazie anche alle prestazioni individuali di giovani talenti come le classe ’99 Letizia Paternoster (omnium) e Martina Fidanza (quest’ultima sul gradino più alto del podio nelle ultime due gare di CdM di scratch), oltre ovviamente a Filippo Ganna, campione del Mondo in carica dell’inseguimento individuale maschile. Concorrenza spietata in qualsiasi specialità, spettacolo assicurato in quel di Pruszkow (Polonia). Eurosport detiene i diritti, ma la programmazione non è ancora nota.

3) Super Bowl LIII (3/2)

Un evento a cui assistere (anche da telespettatore) almeno una volta nella vita: il Super Bowl giunge quest’anno alla 53a edizione. Non una semplice partita di football americano, ma una manifestazione letteralmente sacra negli States. Una popolazione intera si stringe attorno alla finale di NFL, forse l’unica capace di fondere alla perfezione il connubio tra sport e spettacolo. Da una parte il match tra i campioni della NFC, i Los Angeles Rams, e quelli della AFC, i New England Patriots (questi ultimi sotto il segno del tre: terza squadra di sempre che partecipa a tre finalissime consecutive); a far da cornice l’inno nazionale cantato da Gladys Knight, vincitrice di sette Grammy Awards, e il momento dell’Halftime coperto da Adam Levine (e i Maroon 5), insieme ai rapper Travis Scott e Big Boi. Il Mercedes-Benz Stadium di Atlanta è pronto per ospitare la rivincita del Super Bowl XXXVI, noi nelle prossime ore vi accompagneremo nel migliore dei modi verso uno degli eventi più seguiti al mondo. Diretta tv streaming su DAZN e in chiaro su Rai Due.

4) Mondiali snowboard (31/1 – 10/2)

Torna in gara la Campionessa Olimpica dello snowboardcross femminile Michela Moioli, a caccia dell’unico trofeo che le manca in bacheca. Oltre alla 23enne di Alzano Lombardo la nazionale italiana potrebbe ricoprire un ruolo da protagonista nella prima parte del calendario a Park City (Stati Uniti): Emanuel Perathoner ha già vinto una delle due precedenti tappe di Coppa del Mondo, Omar Visintin è giunto secondo nella gara precedente, dunque entrambi potranno far bene nella stessa specialità in cui compete Moioli. Poi sarà il momento di Roland Fischnaller, Edwin Coratti e Nadya Ochner per tentare l’assalto alle medaglie nel PGS e PSL. Infine, spazio alle specialità acrobatiche di Big Air, Halfpipe e Slopestyle. Eurosport e Rai Sport detengono i diritti, ma la copertura non è ancora stata svelata.

5) Sei Nazioni (1/2 – 16/3)

Febbraio è il mese in cui comincia l’evento rugbistico di maggior importanza nel vecchio continente. L’Irlanda va a caccia del secondo trionfo consecutivo partendo con i favori del pronostico, ma attenzione al Galles, imbattuto da 9 incontri e salito al terzo posto nel ranking mondiale. L’Italia come al solito punta ad evitare il “cucchiaio di legno” e l’esordio contro la Scozia, previsto sabato 2 ad Edimburgo, si rivela già decisivo per le sorti del XV azzurro, prima degli impegni casalinghi rispettivamente contro i Dragoni (9 febbraio) e i biancoverdi (24 febbraio). Da prestare attenzione anche alla rappresentativa italiana femminile, che invece potrebbe rivelarsi outsider del torneo riservato al “gentil sesso”. Diretta DMAX (gli incontri dell’Italia maschile) ed Eurosport.

6) Coppa Italia pallavolo (Final Four femminile e maschile) (2-3/2, 9-10/2)

Due settimane succulenti di pallavolo italiana, con un assaggio dei migliori quattro club in ambito femminile e maschile. La prima pietanza proviene dall’AGSM Forum di Verona, dove Novara, Conegliano, Scandicci e Busto Arsizio si affrontano a viso aperto per mettere le mani sulla coppa nazionale. Un piatto ancora più delizioso si potrà gustare presso l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), con quattro superpotenze a livello nazionale e non solo che si scontrano in una due giorni di partite da dentro o fuori in cui può accadere di tutto. Semifinali impronosticabili: da una parte Perugia-Modena, dall’altra la rivincita della finale dei Mondiali per club Trento-Civitanova. Il tutto servito dalla copertura integrale di Rai Sport.

7) Qualificazioni Mondiali basket maschile (22/2, 25/2)

A fine mese nel mondo della palla a spicchi si apre l’ultima finestra con vista Mondiali, a cui l’Italia non partecipa dall’ormai lontano 2006 (per di più grazie ad una wild card, perché per parlare di qualificazione per meriti sportivi bisogna risalire addirittura al 1998). Varese diventa così la tappa cruciale dell’eventuale spedizione in Cina il prossimo settembre: il match del 22 febbraio contro l’Ungheria si rivela un vero e proprio scontro diretto, nel quale per gli azzurri conta solo ed esclusivamente vincere. Anche perché la trasferta successiva contro la Lituania tre giorni dopo sarà molto complicata. Un’esclusiva Sky Sport.

8)  Coppa Italia calcio, semifinali andata (27/2)

L’eliminazione della Juventus per mano dell’Atalanta ai quarti di finale ha reso la competizione citata più equilibrata e imprevedibile rispetto alle ultime edizioni. I bergamaschi affronteranno la Fiorentina in un doppio scontro quanto mai importante: chi vincerà il torneo infatti potrà staccare il pass per l’Europa League, perciò entrambe le squadre sono intenzionate ad esprimere il miglior gioco possibile. Dall’altra parte del tabellone la Lazio ha superato ai rigori l’Inter e affronterà il Milan in semifinale, evitando dunque un ipotetico derby della Madonnina. Diretta Rai.

9) Premier League di freccette (7/2 – 23/5)

Riparte il popolare torneo organizzato dalla PDC. Dieci professionisti, tra questi i migliori quattro del ranking mondiale, quattro wild card scelte dall’ente organizzatore e due scelti dagli appassionati attraverso un sistema di votazioni sull’emittente inglese di Sky Sport. Terminato il “girone di andata”, in cui tutti i partecipanti si affrontano tra di loro, gli ultimi due classificati vengono eliminati. Ne restano otto, che si affrontano nelle restanti sette gare di questo proseguo di “campionato”, al termine del quale i migliori quattro classificati si affronteranno nella Final Four alla “O2 Arena” di Londra. Michael van Gerwen cerca il quarto sigillo consecutivo in questa competizione, ma gli inglesi Michael Smith e Rob Cross, oltre allo scozzese Gary Anderson, sono pronti a sottrarre lo scettro all’olandese Campione del Mondo in carica. Appuntamento ogni giovedì su DAZN.

10) NBA All-Star Game (17/2)

Per chiudere al meglio il nostro appuntamento mensile, come non citare un’esibizione sportiva rivoluzionaria quale l’All-Star Game di NBA, nel quale i migliori cestisti del campionato di basket americano, da Est ad Ovest, di qualunque nazionalità, regalano 48 minuti di puro spettacolo sullo stesso parquet, quest’anno quello dello Spectrum Center di Charlotte. Diretta su Sky Sport NBA.

“Tutti gli sport hanno pari dignità”. Così vive e condivide la propria passione un 20enne studente di Scienze della Comunicazione.

Qui su VS per portare contenuti originali, qualcosa di più rispetto a quello che pubblicano generalmente tutte le altre testate più famose.

Instagram: @lucamontanari_98

Twitter: @Luca_Monta_

Luca Montanari
"Tutti gli sport hanno pari dignità". Così vive e condivide la propria passione un 20enne studente di Scienze della Comunicazione. Qui su VS per portare contenuti originali, qualcosa di più rispetto a quello che pubblicano generalmente tutte le altre testate più famose. Instagram: @lucamontanari_98 Twitter: @Luca_Monta_

Comments

La tua opinione è preziosa