Agenda VS

Agenda VS – I migliori dieci eventi sportivi del mese (Dicembre 2020)

0

“AgendaVS” seleziona e presenta ogni primo del mese i migliori dieci eventi sportivi dei prossimi trenta giorni. È consigliato armarsi di carta e penna durante la sua lettura.


1️⃣ – Torneo dei Quattro Trampolini (28/12-06/01) 🎿

Come ogni anno l’evento clou della Coppa del Mondo è il Torneo dei Quattro Trampolini. Una settimana, quattro gare a cavallo tra Germania e Austria, tutti a caccia di uno dei trofei più belli e iconici dello sport mondiale, l’Aquila d’Oro. Mancherà di certo il calore del pubblico, pronto a trasmettere la passione verso una disciplina tanto amata nel nord e nel centro europa. Per quanto visto nelle prime uscite stagionali il grande favorito è il tedesco Markus Eisenbichler che dovrà vedersela soprattutto con il campione uscente Dawid Kubacki e il norvegese Halvor Granerud, ma le sorprese nel salto sono sempre dietro l’angolo. Diretta Eurosport.

2️⃣ – Sci Alpino, Coppa del Mondo maschile e femminile: Val Gardena, Val Badia, Madonna di Campiglio, Bormio (18-19/12) ⛷

Dicembre, oltre ad essere il mese del Natale è anche quello delle gare italiane nella Coppa del Mondo di sci alpino. Neppure in un anno funestato da un virus molto ingombrante, la FIS non ha avuto remore nel confermare le tappe.
Si sa, a dicembre non si capisce quasi mai chi vincerà la Sfera di Cristallo, ma certamente ci si accorge di chi non potrà sollevarla.
Quest’anno gli ingredienti per i dodici giorni più belli dell’anno ci sono tutti, infatti dal 18 al 29 dicembre ci saranno 2 DH, 2 SG, 1 GS e 2 SL, ripartiti in alcune delle località più belle e storiche del Circo bianco. Dalla Saslong in Val Gardena alla Gran Risa in Val Badia, dalla 3-Tre di Madonna di Campiglio alla Stelvio di Bormio, insomma, quattro nomi che solo leggendoli mettono i brividi.
In più ci sarà il ritorno alle gare di Dominik Paris, dopo l’infortunio al crociato durante le prove della Streif che ha messo fine anzitempo la sua stagione.
Di certo, mister Stelvio, 5 vittorie per lui sulla pista valtellinese, di cui le ultime 4 consecutive in tre anni, non vede l’ora di rientrare e sprigionare i suoi cavalli sulla neve, per poter ricominciare da dove aveva lasciato lo scorso anno: dalla vittoria a Bormio il 29 dicembre 2019.
Siamo carichi a pallettoni, adesso attendiamo solo l’apertura del cancelletto! Buono sci a tutti! Diretta su Rai Sport ed Eurosport.

3️⃣ – Mondiale di freccette (15/12-03/01) 🎯

Dal 15 Dicembre al 3 Gennaio torna lo spettacolo del mondiale di freccette, e torna, eccezionalmente, anche il pubblico ai tornei. Saranno 1000 le persone che potranno accedere – ad ogni sessione – all’Alexandra Palace, con regole rigide e con l’acquisto dei biglietti riservato solo al pubblico inglese residente nelle aree 1 e 2 del paese, vale a dire le zone meno a rischio. I campioni, quelli, invece, non hanno restrizioni, e tornano a darsi battaglia con l’obiettivo di alzare al cielo il trofeo più importante. 96 giocatori in pedana, con i primi 32 del seeding che beneficiano del bye al primo turno, mentre i restanti 64 – 32 qualificati secondo l’Order of merit del Pro Tour, e 32 qualificati grazie a tornei internazionali – scagliano freccette sin da subito. van Gerwen è chiamato a riscattare la peggior stagione della sua carriera – anche se è nettamente in crescendo nell’ultimo periodo, vedesi vittoria alle Players Championship Finals – Wright al back to back, Price vuole l’Olimpo. Difficile capire chi trionferà.
Diretta su DAZN con commento in italiano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Professional Darts Corporation (@officialpdc)

4️⃣ – Snowboard, Coppa del Mondo a Cortina: Parallelo maschile e femminile (12/12) 🏂

La coppa del mondo di Snowboard Parallelo riprenderà da Cortina il 12 dicembre.
Nella località veneta andrà in scena il gigante parallelo.
L’attenzione è tutta incentrata sull’azzurro Roland Fischnaller che la scorsa stagione ha portato a casa la coppa del mondo generale e quella di gigante parallelo andando ad arricchire un Palmares che contava già tre coppe di slalom parallelo.
Oltre a lui tutta la squadra azzurra ha dimostrato di essere di alto livello e di poter lottare per il podio. Diretta su Eurosport.

5️⃣ – WRC, ACI Monza Rally (3-7/12) 🚘

Il Monza rally show si mette il vestito da sera: quest’anno sarà la tappa conclusiva del mondiale rally WRC. No, Rally del Belgio spuntato ad annata in corso per salvare quanto si poteva salvare della stagione WRC 2020, si è dovuto piegare d’innanzi alla forza di un qualcosa più grande di lui, del Mondiale Rally e di noi tutti. Ma l’ultimo appuntamento di Monza serve come il pane: se non fosse corso neanche quest’ultimo appuntamento e di conseguenza aver completato solo sei weekend di gara disputati, secondo regolamento FIA, il campionato non verrà considera con valenza Mondiale. Tra i cordoli del Tempio della Velocità si correrà soprattutto giovedì 3, venerdì 4 e domenica 6 dicembre, con la giornata di sabato 5 che – ad esclusione dell’ultima PS – vedrà invece i protagonisti del WRC alle prese con le Prove Speciali su strada.
Il Parco assistenza macchine dell’ACI Rally Monza sarà situato all’interno dello stesso Autodromo, il quale ospiterà ben nove delle 16 PS previste in totali nel corso dell’evento. I piloti avranno a disposizione in totale 502,66 km, di cui 263,61 km di trasferimento, e 239,35 km cronometrati, dove Evans – attuale leader della classifica – e compagni si sfideranno per la 7^ e ultima prova del World Rally Championship 2020. Diretta su Rai Sport.

6️⃣ – Basket, NBA: inizio stagione 2020-2021 (22/12) 🏀

Alla fine l’NBA c’è l’ha fatta. A meno di un mese dalla conclusione del trionfale “Progetto-Bolla” di Orlando che ha visto vincere i Lakers per la stagione 2019/2020, Adam Silver ha annunciato, in accordo con l’associazione giocatori, la data di inizio del nuovo campionato: il 22 dicembre, 71 giorni dopo l’ultima palla a due alzata. Tutto come programma, se è vero che l’ipotesi di far slittare il via a gennaio era considerata dai vertici della Lega più un incubo che una reale alternativa alla luce del rischio di veder sfumare quasi un miliardo di dollari di ricavi. Insomma, nemmeno il tempo di mixare i nuovi arrivi dal Draft e dal mercato che le squadre sono già chiamate a presentarsi sul parquet per training camp e preseason, antipasto delle 72 gare in calendario. Ai nastri di partenza di quella che torna a essere (sotto l’aspetto logistico) una stagione in linea con la tradizione seppur condizionata dall’assenza di pubblico in gran parte delle arene, i Los Angeles Lakers partono favoriti, com’è ovvio che sia. Sullo sfondo, c’è di tutto: chi tenta di salire l’ultimo gradino (Milwaukee, i Clippers), chi si rinnova (Philadelphia), chi scommette su di sé (Phoenix e Atlanta) e chi vuole stupire (Brooklyn). Anche stavolta, pur con le difficoltà del caso, l’NBA ha risposto presente: che un’altra grande stagione abbia inizio. Diretta su Sky Sport.

Ti consigliamo di leggere anche: “Qual è il miglior futuro possibile per i Phoenix Suns?”

7️⃣ – Women’s Champions League, Juventus – Lione (09/12 e 15/12) ⚽️

Non poteva essere pescata avversaria peggiore per le bianconere già dai sedicesimi di finale della Champions League di calcio femminile. Ma dietro alla sfortuna si cela la grande opportunità di mettersi alla prova contro le campionesse d’Europa in carica da ben 5 edizioni consecutive, autentiche dominatrici di questa competizione ed imbattute da più di tre anni. D’altra parte anche per il Lione, reduce poche settimane fa dalla prima sconfitta in campionato per mano del PSG dopo tre intere stagioni di imbattibilità, si tratta dell’avversaria più difficile che abbia mai incontrato nei primi turni della fase ad eliminazione diretta recentemente, che torna a scontrarsi con un’italiana ai sedicesimi di finale di Champions League dopo la doppia sfida contro il Brescia nel 2014-2015 (in quel caso fu supremazia totale delle francesi, con un risultato complessivo di 14-0). Un’occasione dunque non solo per le campionesse d’Italia, ancora imbattute in Serie A, ma per tutto il movimento calcistico rosa italiano, che al termine dei 120 minuti capirà se il gap dalle realtà più blasonate si è rimarginato o se c’è ancora tanto altro lavoro da svolgere. In più, il match di andata si disputerà per la prima volta all’Allianz Stadium, anche se purtroppo a porte chiuse. E allora, resta solo la speranza che vengano acquisiti i diritti televisivi per assistere a questo momento importante per il nostro “pallone in rosa” in diretta da casa. Diretta tv su Sky Sport.

Ti consigliamo di leggere anche: “La settima del Lione è un’opera di gruppo”

8️⃣ – Serie A: Virtus Bologna-Olimpia Milano (27/12) 🏀

Come l’anno scorso, anche nel 2020 la sfida di andata tra Virtus Bologna e Olimpia Milano si giocherà nei giorni di Natale, questa volta il 27 Dicembre.
Al PalaDozza si sfideranno le 2 squadre sulla carta più forti di tutto il campionato, in una partita che presenta numerose stelle da una parte e dall’altra.
Il “Chacho” Rodríguez e Gigi Datome per l’Olimpia, Miloš Teodosić e Marco Belinelli per la Virtus; insomma, giocatori con un passato NBA si sfideranno nella sfida di cartello della 13esima giornata, che per il momento è solamente una partita di regular season, ma chissà che a giugno possa valere molto di più.
Diretta Eurosport e Eurosport Player.

9️⃣  Pro 14: Zebre – Benetton Treviso (26/12) 🏉

Anche quest’anno il periodo natalizio vedrà protagoniste le franchigie del rugby italiano, che si sfideranno nel Derby Weekend al Lanfranchi di Parma.
Le Zebre arriveranno a questo match con una sola vittoria in campionato, complice forse la rosa corta che li ha costretti anche con Munster a schierare parecchi permit player.
Simile la storia per la formazione di Treviso, questa stagione incapace di vincere in campionato e che sta affrontando di conseguenza un periodo davvero buio. Si spera intanto che i Leoni provino a riscattarsi questo venerdì nel recupero con gli irlandesi del Connacht; incontro precedentemente annullato per il covid.
Ma se a Treviso i giocatori sembrano aver fatto un downgrade rispetto al passato, invece i multi-color hanno provato in più di un’occasione a mostrare un bel gioco, come dimostra la brillante marcatura di Pierre Bruno segnata contro Ulster.
I precedenti dell’incontro sono a favore della Benetton, ma non dimentichiamoci che ad agosto furono proprio le Zebre a spuntarla per 13-17.
Inoltre per il 26 potrebbero scendere di nuovo in campo gli azzurri al momento occupati nell’Autumn Nations Cup, tra cui il capitano zebrato Luca Bigi e l’astro nascente biancoverde Paolo Garbisi.
Quindi anche se a porte chiuse, ci aspetta un succulento derby a fine mese.
Il match sarà in diretta su DAZN.

🔟 – Pallavolo, Superlega: Trento-Civitanova (14/12) 🏐

Lunedì 14 dicembre alle ore 15:00, la BLM Group Arena di Trento ospiterà il big match Itas Trentino contro Cucine Lube Civitanova, posticipo della terza giornata di ritorno.
Sarà il 77esimo scontro ufficiale tra le due formazioni. Il bilancio di vittorie, al momento, sorride a Civitanova, che ha aggiunto alla collezione di successi contro la squadra trentina anche il match di andata di Regular Season, concluso con un netto 3-0.
La squadra di Ferdinando De Giorgi sta dando prova di grande carattere in questo campionato particolare, rallentato da numerosi rinvii. De Cecco e compagni, con una sola partita persa nel girone di andata, rimangono saldi al 2º posto della classifica con 26 punti, dietro alla capolista Perugia. Avvio di stagione più amaro invece per l’Itas, che ha dovuto anche fare i conti con diverse positività al Covid-19 e si trova momentaneamente al 8º posto della classifica. Se l’Eurosuole Forum continua ad essere un tabù per i ragazzi di Lorenzetti che, di recente, non sono mai usciti vincitori dal campo marchigiano, questa volta possono sfruttare l’occasione di giocare tra le mura amiche del palazzetto di casa, per provare ad interrompere la striscia negativa contro la Lube.
Trento riuscirà a fermare Civitanova o saranno i marchigiani ad aggiudicarsi, ancora una volta, la vittoria?
La partita verrà trasmessa in diretta su Rai Sport.

Hanno collaborato Alessio Cattaneo, Alessio Coniglio, Davide Bottarelli, Federico Bollani, Giuseppe Greco, Ilaria Brignoli, Lorenzo Ropa, Luca Montanari, Samuele De Rossi, Simone Cappelli.

La Redazione
Account redazionale Twitter: @vitasportivait Instagram: @vita.sportiva

Comments

La tua opinione è preziosa

Login/Sign up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: