Agenda VS

#AgendaVS: i migliori dieci eventi sportivi del mese (Febbraio 2020)

0

Torna l’appuntamento mensile con #AgendaVS. La rubrica che vi presenta i migliori dieci eventi sportivi di ogni mese. Di seguito trovate il meglio che ci offrirà Febbraio.

1) Super Bowl (3/2)

Il Super Bowl è indubbiamente il singolo evento sportivo più seguito dell’anno, con milioni e milioni di telespettatori, appassionati e non, che si piazzano davanti alla televisione da qualsiasi parte del mondo. Quest’anno andrà in scena il 2 febbraio in quel di Miami e si sfideranno Kansas City Chiefs e San Francisco 49ers. I primi, giocheranno il loro primo Super Bowl dal 1970, esattamente cinquant’anni dopo. Gli ultimi, invece, tornano al “Gran Ballo” dopo sette anni, con l’ultima vittoria che risale al 1995. Insomma, una sfida inedita tutta da seguire che vedrà di fronte due talentuosi quarterback come Patrick Mahomes e l’italo americano Jimmy Garoppolo.
In Italia, l’evento andrà in onda su DAZN e sul canale 20 del digitale terrestre a partire dalle 00.30 di lunedì 3 febbraio.

2) Mondiali di biathlon (13-13/2)

Dopo 13 anni i campionati mondiali di biathlon tornano in Italia, in una delle location storiche per il movimento, Anterselva. Dalla rivalità Bjørndalen-Poirée, da Lena Neuner e Andrea Henkel a Fourcade-Boe, mai in lotta come quest’anno e alla sfida a tre Oeberg-Wierer-Eckhoff, le tre che sembrano avere una marcia in più. Si gareggia in altura su 10 giorni, dal 13 al 23 febbraio e si prospetta un’edizione fantastica sia dal punto di vista del meteo che degli spettatori, con le Dolomiti a fare da sfondo.
Chi saranno i nuovi re e regine delle gare di un giorno? Fourcade e Boe se le daranno a suon di carabina? Wierer riuscirà a vincere un oro in casa? Vittozzi entrerà in condizioni proprio nel momento giusto?
Basta segnare di rosso le date e ammirare le gare, semplice no?!

3) Sei Nazioni maschile e femminile (1/2-14/3)

Come ogni anno, febbraio è il mese del grande rugby europeo.
Il primo febbraio infatti inizia la 126esima edizione del Sei Nazioni.
Il Galles, campione in carica, proverà a difendere il titolo ma per la formazione di Gatland non sarà scontato ripetersi.
L’Inghilterra, medaglia d’argento degli ultimi mondiali, sembra essere la favorita.
Irlanda, Francia e Scozia sono molto rinnovatepartono un gradino indietro, ma l’edizione successiva ai mondiali ha sempre riservato sorprese.
L’ItalRugby si presenta con un nuovo headcoach, Franco Smith, che dovrebbe fare da traghettatore in attesa di un’altra nomina in estate.
Il destino di Smith, però, è in balia anche dei risultati, con un’Italia alla ricerca di una vittoria che manca ormai dal 2015.
Da segnalare inoltre, che questo sarà l’ultimo Sei Nazioni per Sergio Parisse.
Lo storico capitano azzurro darà addio alla Nazionale nel match contro l’Inghilterra, allo Stadio Olimpico.
Il torneo femminile è anche quest’anno molto equilibrato.
L’Inghilterra dovrà difendere il titolo 2019 conquistato con il Grande Slam.
La Nazionale Italiana, è reduce dal miglior risultato storico, con il secondo posto dello scorso anno, e proverà a ripetere gli ottimi risultati anche in questa edizione.
Il torneo maschile sarà trasmesso in televisione da Dmax, mentre i match delle nazionali femminile saranno visibili su Eurosport.

4) Mondiali di ciclismo su pista (26/2-1/3)

Il Mondiale di ciclismo su pista, in programma a Berlino dal 26 Febbraio al 1 Marzo, è il primo vero spartiacque della stagione ciclistica mondiale. Nella stagione che vede come principale appuntamento i Giochi Olimpici di Tokyo 2020, la vetrina iridata rappresenta una possibilità sia di strappare un pass ‘a cinque cerchi’ e sia per cercare di aggiudicarsi una medaglia nelle discipline che non fanno parte del ristretto programma della pista delle ultime edizioni delle Olimpiadi. Un esempio su tutti quello del fuoriclasse azzurro Filippo Ganna, punto di riferimento della spedizione mondiale di Berlino e pronto a cercare il poker iridato nell’inseguimento individualile, disciplina in cui si è laureato campione del mondo in 3 delle ultime 4 edizioni. In chiave azzurra occhi puntati su Elia Viviani campione olimpico in carica dell’Omnium, e a caccia di una prima conferma in vista della kermesse nipponica e Letizia Paternoster, investita da un’auto lo scorso novembre (con conseguente frattura dello scafoide della mano sinistra), ma che è subito tornata da protagonista nelle ultime uscite di Coppa del Mondo. Pronti a godersi la 5 giorni di Berlino: come detto, un invitante assaggio in vista di Tokyo 2020!

5) Mondiali di vela (8-15/2)

Febbraio sarà un mese importante per la vela. Dall’8 al 15 febbraio a Geelong in Australia si sfideranno le classi 49er, FX e Nacra 17 per la vittoria del titolo mondiale. Appuntamento importante in attesa delle Olimpiadi di Tokyo. Sempre in Australia, ma a Melbourne, dall’11 al 16 febbraio, sarà protagonista il Mondiale Laser e dal 23 al 28 il Mondiale Laser Radial. Grande protagonista l’Australia, questa volta a Sorrento, dal 23 al 29 si disputeranno i Mondiali di windsurf RSX maschili e femminili. Non è prevista copertura televisiva.

6) Mondiali di slittino (15-16/2)

Dal 15 al 16 Febbraio si svolgeranno a Sochi i mondiali di slittino.
I principali favoriti per la gara maschile sono il russo Repilov e l’italiano Dominik Fischnaller.
L’azzurro in caso di vittoria potrebbe tornare prepotentemente in corsaanche per la classifica generale visto che si trova solo ad 86 punti dalla testa della classifica guidata da Repilov.
Le altre possibilità per l’Italia di andare a medaglia sono il doppio maschile ed la prova squadre.

7) Europei di lotta (10-16/2)

Secondo assaggio preolimpico, sempre a Roma, per quanto riguarda la lotta. Dopo il primo appuntamento stagionale con le Ranking Series, è il momento della rassegna continentale. Nonostante i criteri geografici escludano naturalmente la partecipazione di alcuni grandi campioni, l’evento mantiene comunque un livello molto elevato. Per questo motivo gli Europei vanno considerati come un interessante banco di prova per la nazionale italiana padrona di casa, che per la prima volta porterà almeno un atleta per ogni categoria di peso. Capitano della spedizione ovviamente Frank Chamizo, in fase di recupero dall’infortunio al ginocchio. Ma finalmente le speranze non sono riposte esclusivamente sul bronzo olimpico: a caccia del titolo anche Nikoloz Kakhelashvili, reduce dal successo di due settimane fa nella greco-romana (cat. -97 kg), Carmelo Lumia (-79 kg stile libero), Abraham Conyedo (-97 kg stile libero) e Gigi Davidovi (-57 kg stile libero). Dovrebbe prendere parte anche la vice-campionessa in carica Aurora Campagna (-62kg), pure lei in ripresa da guai fisici. Diretta disponibile in streaming sul sito ufficiale della federazione internazionale “United World Wrestling”.

8) NBA, All Star Game (5-6/2)

A poco più di due settimane dall’All Star Game 2020 di Chicago è tutto pronto per il draft delle due squadre che si terrà la notte tra il 5 e il 6 febbraio. A sfidarsi saranno nuovamente, come per la precedente edizione, il team Lebron, allenato per l’occasione dal coach Frank Vogel, contro il team Giannis. La prima scelta del draft spetterà al re in maglia 23, mentre Antetokounmpo si dovrà accontentare della prima scelta tra le riserve. Un draft che vedrà il debutto del Rookie of the Year 2019 Luka Doncic, di Trae Young e del campione in carica Siakam Pascal. Oltre a loro saranno presenti James Harden, Kawhi Leonard ed Anthony Davis dalla Western Conference e Kemba Walker e Joel Embid dalla Eastern Conference. Per quanto riguarda le riserve, invece, dall’est arriveranno Kyle Lowry, Ben Simmons, Jimmy Butler, Khris Middleton, Bam Adebayo, Jayson Tatum e Domantas Sabonis, mentre a rappresentare le riserve dell’ovest saranno Nikola Jokic, Chris Paul, Rudy Gorbert, Damian Lillard, Brandom Ingram, Russell Westbrook e Donovan Mitchell. Innovativa anche la formula dello svolgimento del match, il punteggio, infatti, verrà azzerato ad ogni quarto, con il team vincente che potrà donare 100.000 dollari in beneficenza. Nonostante ciò, però, a vincere la partita delle stelle sarà la squadra che, arrivata al quarto periodo in vantaggio sommando i risultati delle tre frazioni precedenti, realizzerà 24 punti. Una formula innovativa per ricordare Kobe Bryant, scomparso il 26 gennaio 2020.

9) Final Eight della Coppa Italia di basket maschile (13-16/2)

A Febbraio, da molti anni a questa parte, nel mondo del basket italiano si aggiudica la Coppa Italia.
Quest’anno le Final Eight non si disputeranno a Firenze come le ultime edizioni, bensì a Pesaro, alla Vitifrigo Arena, dal 13 al 16 Febbraio.
La partita più attesa è senza dubbio Virtus-Olimpia, che però non varrà il titolo: le due squadre infatti sono state inserite nella stessa parte del tabellone e potranno affrontarsi soltanto in semifinale.
Ma oltre a queste due squadre, le più gettonate per la vittoria finale, ci sono squadre come Sassari, che è seconda in campionato, e Venezia, vincitrice dell’ultimo Scudetto, oltre a Cremona, detentrice della Coppa Italia.
Insomma, ci sono tutti i presupposti per assistere ad una 4 giorni di basket divertente e, speriamo, emozionante.
Le partite saranno trasmesse sia su Rai Sport HD che su Eurosport 2 a partire dalle 17,45

10) Final Four della Coppa Italia di volley maschile (22-23/2)

Si rinnova l’appuntamento con l’elitè della pallavolo italiana e mondiale.
Quattro tra le formazioni migliori del mondo si sfidano a Bologna in una due giorni che promette grande spettacolo. In palio il primo vero trofeo stagionale, se escludiamo la Supercoppa di ottobre.
A vincere in quell’occasione fu Perugia che ora sembra aver trovato finalmente un equilibrio e pare inarrestabile. I Campioni d’Italia e d’Europa di Civitanova sono alle prese con qualche problema di infortuni (Leal e Ghafour) ma guai a sottovalutare giocatori di grandissima esperienza come Juantorena, Bruno e Simon.
Trento e Modena partono sulla carta mezzo gradino sotto le altre due formazioni per quanto si è visto fin qui in campionato, ma in gara secca nulla è scontato.
Il programma prevede le due semifinali (Lube-Trento e Perugia-Modena) al sabato, mentre la domenica ci sarà la finale di A2 con il derby Bergamo-Brescia seguito dalla finalissima.
Mettetevi comodi davanti alla tv, il divertimento è qui!

Comments

La tua opinione è preziosa

Login/Sign up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: