Fanta VS

FantaVS: Frosinone, la salvezza passa dalle reti di Perica ?

0

Due anni dopo l’ultima volta il Frosinone torna in Serie A. Prima il suicidio sportivo contro il Foggia che aveva fatto preoccupare i tifosi ciociari, poi la vittoria nella finale dei play off che li vedeva opposti al Palermo che ha suscitato non poche polemiche. Miglioreranno il risultato di due stagioni e fa e riusciranno nell’intento di prolungare la propria permanenza nel massimo campionato italiano ?

IL MODULO, 3-5-2 PER LONGO

Moreno Longo, tecnico del Frosinone, opta per un 3-5-2. Il portiere sarà sicuramente Marco Sportiello, esperto nel campionato. A formare il tridente difensivo ci sarà il nuovo acquisto Goldaniga, affiancato a Terranova e l’ex Juventus Ariaudo. Il neo arrivato Crisetig sarà nella diga di centrocampo assieme a Chibsah e Maiello. Sulla fascia sinistra vedremo l’ex Juventus e Torino Molinari, fresco acquisto dalla squadra granata. Sulla destra è imprescindibile Matteo Ciofani. Tanti ballottaggi in attacco con due posti per quattro: Perica, Daniel Ciofani, Ciano e Dionisi.

DA EVITARE

Non bisogna puntare sulla retroguardia ciociara. Si, qualche titolare low cost da prendere a 1 va bene, ma non bisogna avere l’idea di metterlo a titolare. Spesso i vari Goldaniga, Terranova o Ariaudo incapperanno in goleade, che significano brutti voti. Da evitare categoricamente Molinaro, difficilmente porterà qualche bonus, solo prestazioni non impeccabili.

LE SCOMMESSE

Può portare buoni voti Matteo Ciofani, all’occorrenza fa anche il difensore centrale, ma il più delle volte sarà l’esterno del centrocampo a cinque e potrà portare qualche buon e, perché no, anche un +1. Ciano è un attaccante da puntare. Da quinto o sesto slot è ottimo. Quattordici reti segnate e diciassette assist realizzati. Non servono altre parole.

I CONSIGLIATI

Ci sentiamo di consigliare solo due giocatori in particolare: Daniel Ciofani Stipe Perica. L’azzurro si era già dimostrato un ottimo attaccante low cost due anni fa realizzando 13 reti. Il croato, invece, è chiamato alla rinascita dopo qualche stagione non eccellente all’Udinese. Frosinone può essere la piazza giusta per l’ex Chelsea che può trovare, così, gol e fiducia nelle sue capacità.

La Redazione
Account redazionale Twitter: @vitasportivait Instagram: @vita.sportiva

Comments

La tua opinione è preziosa

Login/Sign up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: