Chi siamo

Manifesto di Vita Sportiva

Come una corrente artistica, politica o religiosa Vita Sportiva ha deciso di stendere il suo manifesto. Uno strumento passato che ha caratterizzato i movimenti culturali e non solo dell’inizio ‘900 e che ci piace riprendere così, con una Nostra Descrizione.

Noi siamo quelli che per due settimane ogni quattro anni non vogliono essere disturbati per nessun motivo.

Noi siamo quelli che saltano dal divano, finiscono per piangere di gioia o di delusione davanti ad una tv.

Noi siamo quelli che quando si recano a guardare un evento dal vivo sanno già che sarà a prescindere una giornata speciale da ricordare per sempre.

Noi siamo quelli che incitano i loro beniamini come se attraverso lo schermo li ascoltassero.

Noi siamo quelli che la notte del 10 luglio 2006 non hanno chiuso occhio.

Noi siamo quelli che pronunciare Maggio e Luglio equivale a dire il Giro d’Italia e Tour de France.

Noi siamo quelli che fanno le ore piccole per seguire i cosiddetti sport americani e la mattina dopo sembrano dei sonnambuli.

Noi siamo quelli che per il solo rumore della racchetta che colpisce la pallina provano sensazioni inconfondibili.

Noi siamo quelli che digeriscono il pranzo della Domenica con il rombo di una monoposto o di una due ruote.

Noi siamo quelli che alla sola vista del tartan di una pista da atletica o di una pedana si emozionano.

Noi siamo quelli che entrano in tachicardia negli ultimi punti di un set o nelle ultime stoccate di un incontro.

Noi siamo quelli che durante le vacanze natalizie vorrebbero essere all’Alexander Palace di Londra per abbuffarsi di freccette e “fish and chips”.

Noi siamo quelli che rabbrividiscono ad ogni curva di una discesa libera.

Noi siamo quelli che seguono con gli occhi di un bambino l’imprevedibile rimbalzo di una palla ovale.

Noi siamo quelli che restano col fiato sospeso fissando il bersaglio di un poligono o un piattello che vola.

Noi siamo quelli che cominciano a prepararsi la settimana prima per la notte del Super Bowl.

Noi siamo quelli che restano a bocca aperta dopo la performance di un ginnasta o un tuffo dal trampolino o dalla piattaforma.

Noi siamo quelli che amano vedere una rete gonfiarsi, che sia quella su un campo d’erba, sull’acqua, sul parquet o sul ghiaccio.

Noi siamo i malati di sport in ogni genere e forma.

Postfazione

Il principio di VS, realtà nata a Maggio 2018, è la pari dignità nei confronti di tutte le discipline sportive. Va riservato loro lo spazio che meritano, trattandole con qualità tramite dei contenuti appassionanti e una scrittura accurata.

Il fine è quello di contribuire alla creazione di una vera Cultura Sportiva. Un’utopia? VS (acronimo di Vita Sportiva) ha deciso di fare, nel suo piccolo, la propria parte.

Sali a bordo diventando un nuovo lettore di Vita Sportiva. Il viaggio è gratuito, lo Sport ha pagato il biglietto!

Login/Sign up