Tennis

Daniil Medvedev, il numero 1 senza bandiera

0

Dopo ben 86 settimane consecutive, Novak Djokovic cede l’ambita posizione di numero uno al mondo nel ranking ATP. A succedergli è colui che nel 2021 ha infranto il sogno del serbo di compiere il Grande Slam: Daniil Medvedev.

Daniil Medvedev è il nuovo numero 1 al mondo

 

 

Le vicende degli ultimi mesi avevano fatto capire che il sorpasso sarebbe stato inevitabile, mancava soltanto una data ufficiale. Niente Roger Federer, Rafael Nadal, Novak Djokovic o Andy Murray. Dopo ben 6601 giorni, ovvero 18 anni, nessun componente del quartetto “Fab Four” è in testa alla classifica, momento storico nel tennis. Lunedì 28 febbraio 2022 il tennista Daniil Medvedev ha coronato il suo sogno da bambino, diventando numero 1 al mondo, primo giocatore nato negli anni ’90 a raggiungere questo traguardo, nonché il 27esimo giocatore a raggiungere la vetta della classifica mondiale nell’era del ranking nel circuito ATP, iniziata nel 1973.

 

 

Nonostante la sconfitta del russo in semifinale ad Acapulco contro colui che avrebbe poi vinto il torneo, ovvero il tennista più in forma del momento Rafa Nadal (suo miglior inizio di stagione in carriera con la 15 partite vinte e ben 3 titoli, tra cui l’Australian Open), Daniil Medvedev ha raggiunto i punti necessari per sorpassare Novak Djokovic. Ora ci sono solo 150 punti di differenza tra i due, praticamente niente. Per essere sicuro di mantenere la prima posizione, Medvedev dovrà cercare di allungare il distacco con i due Masters 1000 in programma in America nelle prossime settimane, Indian Wells e Miami, prima che inizi la stagione sulla terra battuta. I due tornei sul suolo americano sulla carta sembrano favorire il tennista russo, che sul cemento dà sempre il meglio di sé.

Nuove direttive da ITF, ATP e WTA

 

In seguito agli eventi accaduti negli ultimi giorni, all’annuncio della tennista ucraina Elina Svitolina di non voler giocare contro opponenti russi e bielorussi, nonché alle richieste della Federazione Tennis dell’Ucraina di sospendere tutti gli atleti russi e bielorussi dai tornei, ed in particolare di non permettere al nuovo numero 1 Daniil Medvedev di partecipare ai restanti Slam, le autorità tennistiche hanno annunciato nuove direttive:

  •  La Federazione Internazionale Tennis, ITF, negli ultimi giorni ha comunicato la cancellazione di tutti i tornei previsti in Russia e Bielorussia e la sospensione di ambedue le nazionali da tutte le competizioni a squadre, Coppa Davis e Billie Jean King.
  • ATP e WTA hanno annunciato l’annullamento dei tornei previsti in Russia e Bielorussia, dichiarando che gli atleti di nazionalità russa e bielorussa potranno continuare a competere in tutti i tornei organizzati ma senza bandiera, Roland-Garros, Wimbledon e US Open inclusi.

VS su Telegram

Elisabetta Diella

Comments

La tua opinione è preziosa

Login/Sign up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: